Lago di Scutari

  • Lago di Scutari
  • Lago di Scutari
  • Lago di Scutari
  • Lago di Scutari
  • Lago di Scutari

Il lago di Scutari (in albanese Liqeni i Shkodres, in slavo Skadarsko Jezero) è il più grande lago dei Balcani. Esso si colloca in una depressione carsica al confine fra Albania e Montenegro, occupando una superficie che varia stagionalmente fra i 370 e i  450 km2. Qui hanno la loro dimora numerose specie di pesci, mammiferi, anfibi, rettili, insetti, ma soprattutto uccelli (circa 300 specie) che fanno di quest’area la più grande riserva ornitologica d’Europa. In virtù di queste particolari caratteristiche la parte montenegrina del lago è stata dichiarata già nel 1983 Parco Naturale Nazionale e dal 1989 è entrata a far parte delle zone umide della lista Ramsar. Questo ha permesso uno sviluppo turistico sostenibile della zona con la creazione, in cittadine come Virpazar, di alberghi diffusi e di servizi turistici che vi permetteranno di partire, in barca, in canoa e a piedi, alla scoperta di questi luoghi nei quali alle bellezze naturali si accostano complessi monastici medievali molto suggestivi. Da non perdere le isole di Moracnik, di Beska-Brezojevica e di Lesendro, la fortezza Besac,  e sulla sponda albanese del lago il piccolo centro di Shiroka.

Share This

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *